News del Notaio

06/04/2016

Federnotai: proteggiamo i diritti per progettare il futuro

Clicca qui per visualizzare il video completo

06/04/2016

Globalizzazione obbligata per le professioni

Globalizzazione strada obbligata per le

06/04/2016

Notai "Il governo non può restare troppo immobile"

Erano gli intoccabili, la categoria più

News Federnotai

Al momento le notizie non sono disponibili.

Una Professione al servizio del cittadino

In secoli di attività, la figura del notaio, si è costantemente adeguata alle necessità ed evoluta rispetto alle richieste della normativa: è questa capacità di essere sempre competente e indipendente che ha fatto del notariato, un punto di riferi­mento nella definizione delle contrattazioni di ogni tipo. Il ruolo di estensore degli atti, di con­servatore degli stessi e di conoscitore delle for­mule giuridiche riconosciute era caratteristico della professione già nell'antichità, presso la società ebraica, greca e poi romana, quando la figura — che già aveva un ruolo riconosciuto — è stata regolamentata e definitivamente introdotta nel panorama giuridico dall'imperatore Giustinia­no. "Pur nella tradizione secolare, oggi il profilo del notaio sta cambiando" – precisa Lauretta Ca­sadei, presidente di Federnotai, che raccoglie le associazioni sindacali notarili — "Si pensi che fino al 1927 le donne erano escluse dalla professione ed oggi sono circa il 30% dei notai. In particola­re, negli ultimi concorsi, la percentuale di donne vincitrici di concorso ha raggiunto il 50%. » Leggi tutto

Videogallery

Al momento gli ultimi video non sono disponibili.

Pregiudizio di Casta

Obiettivo: sottoporre a rigido esame il Notariato.

Un fact checking delle più comuni affermazioni sui notai

Chi è il Notaio? Come si diventa Notaio?
Il Notariato è una casta?

*****************

In filigrana di questi interrogativi si legge forse una disinformazione che via via ha assunto la forma di un ingombrante pregiudizio. La stessa autrice Marcella Colombo confessa di non essere immune dai preconcetti che da sempre gravano sui notai; e l’obiettivo di Pregiudizio di Casta è stato proprio quello di sollevare un velo e sottoporre alla prova dei fatti tutti quei luoghi comuni che si trovano nelle voci di chi non si è mai interrogato fino in fondo sul ruolo e sull’utilità economico- giuridica del notaio. L’indagine e la ricerca condotta nel libro conduce a risultati non scontati: parte dai luoghi comuni quali ad esempio che il notaio esiste solo in Italia, i notai sono solo figli di notai, non vi è accesso alla casta,  per scoprire realtà e verità diverse  e cioè che il notariato di tipo latino è presente in circa 80 Stati, l’83% dei notai NON è figlio di notai, l’accesso avviene per concorso pubblico gestito dal Ministero di Giustizia riconosciuto da tutti come uno dei più severi e seri. Questi ed altri pregiudizi sono affrontati e svelati nel Libro  che ha il pregio di occupare uno spazio lasciato libero per moltissimi anni nella saggistica del genere. Come sempre il giudizio finale è affidato  ai  lettori ma probabilmente la lettura revisionista potrebbe veder rimuovere qualche pregiudizio sulla “Casta”.

http://www.infinitoedizioni.it/prodotto.php?tid=214